Diretta giovedì 20 gennaio

Afghanistan, abbandoni gelidi – Bilanci di pace

"Trasformare confini in orizzonti: storie di popoli calpestati da conflitti dimenticati e testimonianze di giovani che si impegnano per la pace"

Da diversi anni il mese della pace a Treviso vede proposta un’iniziativa particolare. Si chiama “Bilanci di Pace” ed è un’iniziativa giunta al suo 13° anno, proposta dalla Diocesi di Treviso, in particolare da Caritas Tarvisina, Pastorale Sociale e del Lavoro, Centro Missionario, Ufficio Pastorale delle Migrazioni (Migrantes) e il giornale diocesano “La Vita del Popolo”. Vuole essere un’occasione per riflettere e confrontarsi sul perché di tanta sofferenza e ingiustizia, un’occasione per andare alle radici della pace vera.

Questa edizione ha per titolo “Trasformare confini in orizzonti: storie di popoli calpestati da conflitti dimenticati e testimonianze di giovani che si impegnano per la pace”. Tre gli incontri, tutti in streaming: 20 e 27 gennaio, e 3 febbraio.

  • Giovedì 20 gennaio 2022 ore 20.30 | “AFGHANISTAN: abbandoni gelidi”
    Storia di un popolo calpestato e abbandonato a sé stesso. Storia di ieri e di oggi
    Intervento di Alessandra Morelli, già delegata UNHCR; testimonianza di Amin Wahidi, regista afghano, residente a Milano
  • Giovedì 27 gennaio 2022 ore 20.30 | “ETIOPIA ed ERITREA: silenzi assordanti”
    Lettura geopolitica di un conflitto dimenticato
    Intervento di Paolo Lambruschi, giornalista di “Avvenire”; testimonianza di Getahun Tamrat, 36 anni, di padre eritreo e di madre etiope, cittadino italiano dal 2010, attualmente residente in Inghilterra
  • Giovedì 3 febbraio 2022 ore 20.00 | “IRAQ: sogni di pace”
    Voci di giovani che sognano e si impegnano per la pace: vivere in paesi di guerra
    Testimonianze di Hakam Anas Zariri, giovane musicista musulmano di Mosul e di Rashel Natheer Marzina, giovane cristiana di Qaraqos

Gli incontri si potranno seguire, in diretta, tra gli altri, sul canale YouTube della Caritas tarvisina. A questo link la diretta del 20 gennaio