Archivi della categoria: Informazione

Dal Centro missionario e la Pastorale giovanile diocesana una proposta ai giovani per vivere esperienze di scambio ed incontro tra Chiese

Hai sentito parlare di “missione” e vorresti comprendere meglio di cosa si tratta? Quando senti parlare di missione ti si “illuminano gli occhi”? Ti piacerebbe conoscere come si vive la stessa nostra fede in altri contesti e culture?
Il Centro Missionario Diocesano e la Pastorale Giovanile propongono un “percorso missionario” rivolto ai giovani dai diciotto ai trentacinque anni.
Si tratta di sei incontri che si svolgeranno nei mesi di marzo, aprile e maggio, di preparazione, per chi vorrà, alla partenza per una delle missioni diocesane in America Latina.
È un progetto che rientra nello scambio tra Chiese per cui anche le Chiese che incontreremo si stanno preparando con noi a loro volta, con le loro equipe diocesane, per accogliere ed inviare.
L’obiettivo di questo nostro progetto condiviso sarà quello di vivere e scoprire la missione come luogo di incontro con una chiesa sorella, di condivisione della vita di fede di un altro popolo, di scoperta del servizio che i nostri fratelli e sorelle missionari/e vivono nella loro comunità, di condividere la vita delle famiglie e giovani locali toccando con mano le sfide quotidiane che devono affrontare. Se sei curioso/a di saperne di più o senti che il vivere questa esperienza in questo momento della tua vita potrebbe essere per te una opportunità, ti aspettiamo a braccia aperte!!
 (l’Equipe CMD-Pastorale Giovanile)

 

 


L’iniziativa d’Avvento e Natale per sostenere le nostre missioni diocesane in Ciad, in Brasile e in Paraguay, impegnate nella evangelizzazione e nella promozione umana in uno scambio tra chiese sorelle.

La colletta ci accompagna e ci accomuna, perché non sarà una iniziativa di qualcuno o di una singola comunità che decide di aiutare particolari situazioni di emergenza, sarà invece una iniziativa di tutta la Chiesa diocesana.

Anche questo gesto “solidale” esprime dunque nostro “camminare insieme” e al tempo stesso ci apre al cammino condiviso con altre chiese, nel comune intento di sostenere chi è inviato ad annunciare il Vangelo e chiamato pure a mettersi in ascolto del Vangelo annunciato a noi da altri fratelli e sorelle. Le collette missionarie infatti sono destinate al sostegno dell’evangelizzazione e della promozione umana nello scambio tra chiese sorelle.

“Un posto a tavola” è dunque un gesto di solidarietà condiviso con altri, e che dovremo riscoprire proprio dentro il tempo dell’Avvento-Natale anche come gesto capace di esprimere il nostro essere discepoli di Gesù.

È Lui, Gesù, “la nostra pace, colui che ha fatto dei due un popolo solo, abbattendo il muro di separazione che era frammezzo, cioè l’inimicizia… Egli è venuto perciò ad annunziare pace a voi che eravate lontani e pace a coloro che erano vicini” (Ef 2,14-17). Sedersi a tavola insieme, fare “posto a tavola”, vuole essere allora il segno visibile di quanto il Signore compie anche oggi tra noi: come allora giudei e gentili in Gesù hanno vinto i muri di separazione, così noi in Gesù ci riscopriamo oggi tutti “fratelli e sorelle”, chiamati ad intessere relazioni di fraternità, di riconciliazione, di pace, di reciproca cura e amicizia.

La locandina, presentandoci il volto di Gesù ritratto nel portatovagliolo della mensa, ci ricorda quindi questo appello alla fraternità, che nasce dalla consapevolezza che “chi accoglie voi accoglie me, e chi accoglie me accoglie colui che mi ha mandato” (Mt 10,40).

PER LA TUA PARROCCHIA STAMPA LA LOCANDINA che trovi nel file allegato


MISSIONE IN AMAZZONIA: la nostra Diocesi si appresta a iniziare il cammino in Roraima

Frutto maturo di una lunga storia e risposta agli appelli del Sinodo e del Papa. E’ stato celebrato l’invio missionario lo scorso ottobre e con ciò è iniziata anche la collaborazione e lo scambio con la Chiesa di Roraima nel cuore dell’Amazzonia; Si è scelto di entrare piano piano, quasi in punta di piedi, in questa realtà. E’ una nuova esperienza missionaria che si colloca, … Continua a leggere MISSIONE IN AMAZZONIA: la nostra Diocesi si appresta a iniziare il cammino in Roraima »

Dopo la COP27: ci stiamo lasciando alle spalle novembre e con esso la 27a Conferenza delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici

VEDI qui il film LA LETTERA realizzato per l’occasione dal Movimento Laudato Si’ che ha fatto molteplici sforzi per la sensibilizzazione sulle problematiche ambientali e sociali in atto nella attuale difficile situazione climatica. Ma cosa è successo davvero in Egitto? Le aspettative previste sono state soddisfatte? Leggi qui qual è la posizione della MLS prima delle conclusioni finali della COP e anche qui puoi leggere le … Continua a leggere Dopo la COP27: ci stiamo lasciando alle spalle novembre e con esso la 27a Conferenza delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici »

AFRICA SUBSAHARIANA – Le mani di Mosca sul Sahel, l’area più povera del pianeta

Un interessante articolo di Enrico Vendrame, pubblicato sul numero di ottobre di “Terre & Missioni” Dal 2017 l’area è diventata il terreno di scontro di una vera e propria guerra di influenza fra Francia e Russia, culminato all’inizio di quest’anno con il ritiro delle truppe francesi e delle forze speciali europee e l’arrivo dei mercenari russi della Pmc Wagner Agli occhi degli africani, i russi … Continua a leggere AFRICA SUBSAHARIANA – Le mani di Mosca sul Sahel, l’area più povera del pianeta »