Archivi della categoria: Cooperazione

CON L’AVVENTO E IL NATALE TORNA “UN POSTO A TAVOLA”, L’INIZIATIVA DI SOLIDARIETA A SOSTEGNO DELLE NOSTRE MISSIONI DIOCESANE

Un richiamo alla nostra conversione, ad un cammino, da vivere in comunità, in cui lasciarci condurre e rinnovare, rigenerare, dallo Spirito di Gesù.

I Vescovi italiani in occasione della Giornata Nazionale di Ringraziamento per i frutti della Terra, ricordavano come Papa Francesco, rileggendo la parabola del Buon Samaritano, ci aiutasse a riscoprire il senso dell’essere fratelli, di costruire legami di fraternità tra persone e popoli. L’interrogativo che per secoli ci accompagna e ci raggiunge è quello rivolto a Caino (Gn 4,9): “dov’è Abele, tuo fratello?”, un interrogativo che dice come la Parola di Dio invita alla fraternità e chiede, ai credenti in primo luogo, di “creare una cultura diversa, che orienti a superare inimicizie e a prenderci cura gli uni degli altri” (FT 57).

Anche la colletta di Avvento-Natale può essere vissuta con questo spirito, quello di chi condivide, non solo i frutti della terra e del nostro lavoro, ma anche l’aspirazione alla pace tra persone, popoli e nazioni, lo spirito di chi sparge semi di una cultura diversa, capace oggi di creare ponti che uniscono e abbattere muri che separano, escludono, umiliano e impoveriscono la dignità umana.

Un posto a tavola dunque non può esaurirsi alla sola “colletta” (a sostegno delle iniziative caritative delle missioni diocesane). In questo tempo natalizio è un richiamo alla nostra conversione, ad un cammino, da vivere in comunità, in cui lasciarci condurre e rinnovare, rigenerare, dallo Spirito di Gesù, quello che lo portava, Lui, Maestro e Signore, a sedere a tavola con tutti, uomini e donne, sani e malati, “giusti” e peccatori…, perché inviato come nostro Fratello, sorgente di comunione, di fraternità e pace.
(d. Gianfranco)

 

 


La missione di Quito Sur e Jusfut

nella diocesi di Quito

I fidei donum trevigiani in missione a Quito, nelle parrocchie di Quito Sur e Jusfut sono don Giuliano Vallotto, don Graziano Mason, Daniela Andrisano e lo sono stati, fino al mese di giugno 2022 i coniugi Giorgio Marino e Cristina Boldrin, originari di Padernello, che sono stati assegnati alla nuova missione di Roraima, in Brasile    

In diocesi di S. Juan Bautista

La missione trevigiana in Paraguay

Attualmente, con il rientro in Italia a metà marzo 2021 di Don Paolo Cargnin, l’equipe dei fidi donum trevigiani presenti nella missione è composta dal parroco don Lorenzo Tasca, don Claudio Sartor e dalle cooperatrici Debora Niero e Germana Gallina. Le tre parrocchie della missione fidei donum in Paraguay – Villalbin, Laureles, Yabebyry – si trovano nella diocesi di San Juan Bautista, a sud ovest del Paraguay. … Continua a leggere In diocesi di S. Juan Bautista »

L’area di Santa Monica

missione a Manaus, in Brasile

Da febbraio 2022 la presenza a Manaus si è conclusa, con il rientro in Italia dei nostri fidei donum trevigiani don Claudio Trabacchin e don Roberto Bovolenta. La presenza missionaria trevigiana in Brasile Gli inizi, nel 1966,  nella parrocchia di Limoeiro in diocesi di Nazarè, Nord-Est del Brasile, con Don Luigi Cecchin, che vi resterà fino alla morte, nel 2010,  e più tardi anche con … Continua a leggere L’area di Santa Monica »

CI SCRIVE don Silvano Perissinotto con la sua “lettre aux amis” dalla missione di Fianga, in Ciad

Carissime amiche e amici, come state? Come vanno le cose in Italia? Sono armai passati alcuni mesi dall’ultima “lettre aux amis” (maggio 2021), e in questo periodo di cose ne sono successe tante. Dal 25 giugno al 13 settembre 2021 sono stato in Italia, precisamente a Marcon, per un tempo di riposo e di vacanze anche se, di fatto, è stato un tempo contrassegnato da … Continua a leggere CI SCRIVE don Silvano Perissinotto con la sua “lettre aux amis” dalla missione di Fianga, in Ciad »

La missione di Fianga in Ciad

Chiesa sorella in Africa

La Missione di Fianga, appartiene all’immensa Diocesi di Pala. La Diocesi di Pala copre infatti una superficie di 30.105 kmq (che include le regioni di Mayo-Kebbi Este Mayo-Kebbi Ovest): in questo territorio, suddiviso in 31 parrocchie, vivono circa 1 milione e 100 mila persone appartenenti a diverse etnie. La località di Fianga, capoluogo dipartimentale,dista circa 120 km da Bongor (nord-est), 70 km da Pala (sud) … Continua a leggere La missione di Fianga in Ciad »