CHIUSO SETTEMBRE 2021 – PROGETTO “FAZENDA ESPERANÇA”: il sostegno per una comunità di recupero dalle dipendenze a Manaus, in Brasile 

La Fazenda è un centro di recupero dalle dipendenze. A Manaus vi è una delle tante “filiali” della Fazenda (che si rifanno all’intuizione originaria del tedesco Hans Stapel). I giovani e adulti (sia della struttura maschile che in quella femminile) svolgono diverse attività orientate al loro recupero, ma anche al reinserimento nella società e nella famiglia. La vita in fazenda è scandita da appuntamenti di vita comunitaria, lavorativa, di preghiera, di riflessione, di accompagnamento psicologico…

È un percorso che accompagna non solo a vivere liberi dalle dipendenze da sostanze, ma anche a cogliere il valore e la bellezza della vita e della vita in società, della vita vissuta con responsabilità. Gli ospiti della struttura svolgono anche diverse mansioni e lavori utili al loro sostentamento, necessari a ridare dignità alla persona e alle famiglie. Anche la spiritualità è necessaria alla vita della persona; tempo di riflessione e preghiera personale e comunitaria, a partire dalla Parola di Dio, sono fondamentali per recuperare dignità di Figli di Dio, per cogliere il valore della vita umana, di ogni persona.

Questo tempo difficile, dovuto alla pandemia, ha enormemente pregiudicato la vendita dei prodotti necessari al mantenimento della struttura e delle iniziative della Fazenda; inoltre sono mancati anche i diversi aiuti e finanziamenti pubblici. Il tutto ha reso necessario la richiesta di aiuto economico per dare continuità all’esperienza.

Come Diocesi di Treviso vorremmo contribuire con un apporto economico di 8.000 euro che solo andrà a coprire l’indebitamento accumulato in quest’ultimo anno.

Per Donazioni: 

Iban: IT43Z0306912080100000002506

Causale: PROGETTO “FAZENDA ESPERANÇA” – Manaus, Brasile

Beneficiario: Diocesi di Treviso – Centro Miss. Dioc. – Piazza Duomo, 2 – 31100 Treviso
Intesa San Paolo – via S. Margherita, 1 – Treviso