PROGETTO MYANMAR – Kayah: sostegno ai bisogni essenziali dei campi profughi birmani

Il Myanmar (Birmania) è suddiviso in vari stati. Confinante ad est con la Thailandia c’è lo stato del Kayah con una consistente presenza di cattolici. Molti hanno trovato lavoro emigrando in Thailandia, in particolare nella provincia di Lamphun, dove prestano servizio i sacerdoti missionari fidei donum del Triveneto.

Dopo il colpo di stato e la presa di potere da parte della Giunta militare in Myanmar l’esercito ha infierito contro la popolazione incendiando case e chiese, con situazioni raccapriccianti di arresti, uccisioni e torture. Questo ha costretto molti singoli e famiglie a fuggire dalle proprie case cercare rifugio nei villaggi, nei boschi, oppure in campi profughi sostenuti da associazioni umanitarie e da sacerdoti cattolici, sia nello stato del Kayah che al confine thailandese. Tutto questo si aggiunge al problema del Covid 19, che porta la comunità internazionale – presa dai problemi interni ai singoli stati – ad un generale indifferenza.

Alcuni giovani sacerdoti della diocesi di Loikaw, nello stato del Kayah, si stanno dedicando – in collaborazione con associazioni umanitarie – al sostegno degli sfollati nei campi profughi sia all’interno dello stato del Kayah che al confine thailandese. Oltre all’assistenza morale, spirituale e psicologica, si fanno carico delle necessità primarie come cibo, vestiti e medicinali. Si curano inoltre dell’animazione e del percorso scolastico di quasi un migliaio di bambini seguiti da un centinaio di insegnanti ed animatori.

 Vorremmo tentare di contribuire con il necessario per la sopravvivenza (cibo, vestiario e medicinali) oltre a materiali scolastici e di animazione per i bambini altrimenti privi di qualsiasi punto di riferimento. I contributi andrebbero a coprire anche le spese per gli insegnanti.

 Responsabile del progetto: Alessandra Barazza Commissione Missionaria Triveneta (per la Tailandia)
Iban: IT43Z0306912080100000002506
Causale: Progetto Triveneto campo profughi birmani Myanmar
Beneficiario: Diocesi di Treviso – Centro Miss. Dioc. – Piazza Duomo, 2 – 31100 Treviso
Intesa San Paolo – via S. Margherita, 1 – Treviso