Oggi con me sarai nel paradiso

CRISTO RE DELL’UNIVERSO
Accanto alla porta del Paradiso, troveremo ad attenderci il primo salvato, il buon ladrone, ci ricorderà che non saranno mai i nostri meriti a farci superare quella soglia. Non sappiamo cosa, realmente, lo portò sulla croce accanto a Gesù, certo alla fine riuscì a strappare il cielo al suo Signore, perché l’eternità non si guadagna ma si può soltanto “rubare” alla Misericordia di Dio (Don Luca Vialetto).
Maestranze veneziane, “Paradiso (particolare del giudizio finale)” fine XI inizio XII sec., basilica di Santa Maria Assunta, Torcello – Venezia