UN’ENCICLICA PER IL FUTURO DELL’UMANITA’: LAUDATO SI’

Sabato 12 gennaio nella Chiesa San Teonisto a Treviso alle ore 17,00 Slow Food organizza in collaborazione con la Fondazione un incontro pensato per ragionare di futuro assieme ai giovani, con la partecipazione di Monsignor Domenico Pompili, Vescovo di Rieti, fondatore con Carlo Petrini delle comunità Laudato si’.
Nel chiudere la sua introduzione all’enciclica, Carlo Petrini scrive: «Tornando a San Francesco, c’è una frase a lui attribuita che mi sembra una chiusa perfetta per ogni ragionamento attorno a questo scritto del Santo Padre: “Cominciate a fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile”. Nulla ci deve spaventare di questo compito a cui siamo chiamati, credenti o non credenti. Se ci sembra impossibile, ci sorprenderemo a realizzarlo, con lo stesso senso di sorpresa che si ha di fronte alla contemplazione del Creato, della bellezza».
L’incontro è dedicato alla memoria di Federico Coghetto.

Maggiori informazioni sulla comunità
www.comunitalaudatosi.org

Slow Food Italia Slow Food Treviso