Il regno dei cieli è simile a una rete gettata nel mare.

XVII DOMENICA T.O. ANNO A
Nella Vita degli uomini (agricoltori, massaie, mercanti e pescatori), il Signore Gesù, contempla le parabole del Regno. Il duro lavoro dei pescatori raccoglie dall’acqua il frutto della provvidenza. Il mare del mondo saprà riempire anche la rete del Regno, con l’abbondanza dei suoi frutti: buoni e cattivi insieme; sui quali imparare, pazientemente, la sapienza del discernimento (don Luca Vialetto).
Bozzetto per altorilievo , “San Pietro” – sec. XX, Biblioteca Capitolare – Treviso.