La scure è posta alla radice degli alberi

II DOMENICA DI AVVENTO – ANNO A
Parole identiche (Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!) sintetizzano l’annuncio del Battista e quello di Gesù, eppure quanta differenza sembra esserci tra l’austero asceta del deserto e l’amico dei peccatori che siede a tavola con loro. Aiutaci, Signore, a riconoscere nella scure posta alla radice degli alberi quell’opera che prepara la strada affinché il germoglio del tronco di Iesse possa spuntare (don Luca Vialetto).
Epistolario con legatura di argento sbalzato su legno “San Giovanni Battista” fine sec. XIII, Museo diocesano di Treviso