Pregare sempre, senza stancarsi mai

XXIX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO
Un’anziana si raccoglie in preghiera prima del pasto, di fronte a lei la tavola, preparata con cura, alla quale, ormai, non siede più alcun commensale, Ora l’unico sostegno della sua vita è rimasto Dio, al quale si rivolge con una confidenza infinita e un abbandono profondo, mentre il suo volto di vedova, solcato dai segni del tempo, risplende dell’intensità della sua preghiera (don Luca Vialetto).
Maes Nicolaes “Vecchia in preghiera”, 1656, Rijksmuseum – Amsterdam