Quante volte dovrò perdonargli?

domenica 13 Settembre 2020
XXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – ANNO A
Insultato, calunniato, accusato ingiustamente … il beato Enrico Susone ha costantemente saputo perdonare i suoi detrattori, attingendo fortezza dalla contemplazione della Passione di Cristo. Si è riconosciuto quale servo a cui il Signore ha condonato un immenso debito ed il suo cuore è stato guarito per divenire capace di misericordia anche verso quei fratelli che peccavano contro di lui (don Luca Vialetto).
Giovanni Carboncino, “Il beato Enrico Susone e l’Addolorata” sec. XVII, Tempio di San Nicolò – Treviso.