VII DOMENICA T.O. Dà a chiunque ti chiede

La grandezza del gesto compiuto da San Martino non sta, principalmente, nel aver donato parte del suo mantello, ma, molto più, nel essere stato in grado di trasformare una spada da arma a strumento di condivisione. Il suo comportamento è così pienamente evangelico e forse, proprio per questo, folle e sconcertante, capace di rovesciare ed abbattere le logiche del mondo (don Luca Vialetto).

Cima da Conegliano, “Trittico di Navolè – pannello centrale con San Martino e il povero”, 1510 ca., Vittorio Veneto, Museo Diocesano di Arte Sacra “Albino Luciani”