Sabato 26 marzo al cinema Corso di Treviso

Il documentario “Passi verso l’Altrove” al cinema Corso di Treviso. Proiezione promossa dal Centro missionario diocesano

Ci sono persone che scelgono di dedicarsi agli altri senza clamore, in silenzio, possono esprimere i motivi più diversi, ma da una parte all’altra del mondo, pur senza conoscersi, condividono un impegno verso l’umanità. È questo il tema del documentario Passi verso l’Altrove (Italia, 2020, 42’), prodotto dalla Fondazione Zanetti Onlus e diretto da Marco Zuin, che sarà presentato sabato 26 marzo alle ore 20.30 al Cinema Multisala Corso di Treviso.

L’incontro è promosso dal Centro Missionario Diocesano in occasione della Giornata dei Missionari Martiri. Il pubblico avrà l’occasione di dialogare con il regista e con il protagonista Padre Eros Borile, sacerdote missionario a cui è dedicata una stele nel Giardino dei Giusti del mondo a Padova per il suo impegno nel genocidio del Rwanda.

Dedicato a tutti coloro che ogni giorno nel mondo si prendono cura delle persone più fragili, il film di Zuin, regista trevigiano vocato al cinema sociale, riunisce 10 storie di coraggio e speranza.

Padre Eros Borile

«Siamo partiti da esperienze personali tra loro anche molto distanti per raggiungere un carattere più̀ universale e lasciare aperto un invito a chi guarderà: non ci sono eroi e ognuno può̀ fare la differenza con gesti di altruismo nella propria realtà̀ – afferma il regista Marco Zuin – abbiamo passeggiato assieme, ci siamo confrontati ed è stato un privilegio poter dialogare con ognuno dei protagonisti».

Il film mette insieme le testimonianze di Dominique Corti, medico che lotta per garantire l’accesso alla sanità in Uganda; Silvia Saini Damato, che continua il lavoro di accoglienza dei bambini abbandonati in Romania intrapreso dal marito Mino Damato; Fausto De Stefani, tra i più apprezzati alpinisti al mondo che ha costruito una scuola in Nepal; Renzo Cristofoli e Flora Teot, coppia di biologi che da vent’anni avvia laboratori ospedalieri in Africa; Elena Rocco, mamma e ricercatrice universitaria che ha creato una web radio per bambini con esigenze educative speciali; Padre Eros Borile, Alessandro Rocca, giornalista e regista che con il gruppo Hic Sunt Leones sostiene storie di riscatto e speranza; Simona Atzori, artista e ballerina con disabilità che ha calcato i palcoscenici più importanti, e Giorgia Benusiglio che ha trasformato la sua vicenda personale in un messaggio positivo per i giovani.

Il racconto corale è affidato alle voci di Marco Cortesi e Mara Moschini, apprezzati esponenti della nuova generazione di teatro civile, e accompagnato dalle musiche originali di Sergio Marchesini.

L’ingresso è a offerta libera destinata alle attività del Centro Missionario diocesano.

L’iscrizione è obbligatoria a questo link nel sito del Centro Missionario

https://www.diocesitv.it/centromissionario/passi-verso-laltrove/