Corsi

Corso di Pianoforte

Lo studio del pianoforte presso un Istituto Diocesano di Musica Sacra ha una doppia valenza didattica: affrontare questo strumento sotto il profilo solistico o come strumento di base per una più solida preparazione organistica.
I programmi adottati dall’anno scolastico 2014/15 e redatti ex novo dai docenti interni vogliono poter offrire una panoramica più ampia possibile della letteratura didattica, solistica e stilistica anche finalizzando lo studio ad eventuali ammissioni al percorso Accademico conservatoriale.

Corso di Chitarra

La chitarra viene affrontata in tutte le sue multiformi caratteristiche. Primariamente si ha la possibilità di studiare la chitarra classica, parimenti al Conservatorio ma anche la chitarra di altre tipologie estetiche, emblemi di stili musicali entrati nella pratica liturgica degli ultimi 50 anni. Ecco allora che ci si potrà avvicinare alla chitarra ritmica come pure alle altre tipologie dello stesso strumento che sono attualmente praticate nell’Animazione liturgica.

Corso di Flauto traverso

Lo strumento impone un approccio tradizionale. Il percorso di studio mira a dare autonomia tecnica ed interpretativa utile ad un suo utilizzo nella pratica liturgica ma offre anche la possibilità di un percorso completo in grado di affrontare l’ingresso nel percorso Accademico di un Conservatorio.

Canto solistico

Il percorso collettivo mira a fornire una maggiore conoscenza di se con la consapevolezza che la pratica vocale liturgica è uno strumento di lode di altissimo valore celebrativo. Approfondire la vocalità significa anche poter intraprendere un percorso individuale finalizzato allo studio del repertorio sacro come pure i programmi di Conservatorio.

Coro voci bianche

Sono attivi Corsi di Propedeutica musicale come pure il Coro di Voci bianche, utilissimo strumento musicale e didattico che può anche avere finalità esecutive all’interno di Liturgie in chiese diocesane.