“Lampada ai miei passi”: al via il 1° dicembre la scuola di preghiera guidata dal Vescovo

Prende il via venerdì 1° dicembre l’iniziativa “Lampada ai miei passi è la tua Parola”, proposta rivolta in modo speciale ai giovani dai 18 ai 35 anni. Cinque serate, fino a giugno 2024, alle 20.30, in cattedrale.
“Sarà un percorso di preghiera costruito a partire dall’inesauribile fonte della Parola – spiegano dall’équipe diocesana di Pastorale giovanile -. Dopo un momento di ascolto del Vangelo, il Vescovo farà una proposta che ci aiuterà a mettere la nostra vita in dialogo con le parole del Signore. Seguirà un tempo di preghiera personale e guidato, con la possibilità di vivere un dialogo con alcuni sacerdoti, consacrati e laici a nostra disposizione quella sera”. Mons. Tomasi ha lanciato l’iniziativa con un invito aperto, rivolgendosi in particolare ai giovani, e ricordando di aver sperimentato, dopo aver frequentato la “Scuola della Parola” del card. Martini a Milano, che “l’esercizio ordinato dell’ascolto personale della Parola era alimento della preghiera e della vita, e che ascoltare personalmente, ma in comunità, all’interno della Chiesa, la Parola di Dio riesce a dare un volto nuovo e gioioso alla comunità cristiana”.

Come Vescovo, poi, ha voluto ricordare la centralità per il suo ministero del “servizio della Parola”, da svolgere anche in questa forma: “Imparare a pregare la Parola, in particolare assieme a quei giovani – adulti che stanno dando una forma matura al cammino della loro esistenza, per trasformare le realtà che viviamo con la forza del Vangelo”.

“Durante l’ordinazione a Vescovo è stato aperto il libro del Vangelo sopra il mio capo, perché tutta la mia vita fosse sotto la signoria della Parola di Dio: camminiamo insieme sotto la Parola – l’invito -. Impareremo sempre più l’amore di Dio”.

I partecipanti sono invitati a portare con sé una Bibbia.