Domenica della Parola - 23 gennaio

“Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato” – Lettura continua del Vangelo di Luca

Quarantanove lettori si alterneranno nella proclamazione dell’intero testo evangelico - In presenza e in diretta streaming

Nella chiesa cattedrale di Treviso, in occasione della domenica della Parola, il 23 gennaio 2022, dalle ore 15 si terrà una maratona di lettura del Vangelo di Luca. Quarantanove lettori si alterneranno nella proclamazione dell’intero testo evangelico, per richiamare le “sette settimane di anni” (Lv 25,8) che preparano quello che viene comunemente detto “giubileo” (Lv 25,10), annunciato da Gesù a Nazareth, in un discorso che anticipa tutta la sua missione, come “l’anno di grazia del Signore” (Lc 4,19).

Si avvicina il 27° Giubileo ordinario, che si celebrerà nel 2025: si potrà chiedere il dono dell’indulgenza plenaria, cioè la remissione dei peccati. Ma potrà essere anche un’importante occasione per attuare quanto da sempre il Giubileo si propone: “proclamerete la liberazione nella terra per tutti i suoi abitanti. […] Ognuno di voi tornerà nella sua proprietà e nella sua famiglia” (Lv 25,10).

Le ingiustizie presenti nel mondo si sono amplificate con la pandemia: l’ascolto del Vangelo di Luca, oltre a provocare un desiderio di rinnovamento interiore per ciascuno, possa suscitare anche una nuova volontà di perseguire la ricerca “del regno di Dio e della sua giustizia” (Mt 6,33).

Sarà possibile entrare in chiesa dalle 15.00 alle 18.30 circa per ascoltare i testi, la musica curata dal Coro della Cattedrale e per vedere alcune immagini che aiutano a concentrare l’attenzione sul testo ascoltato. Per chi avesse difficoltà a raggiungere il Duomo di Treviso, sarà possibile seguire l’intero evento sul canale YouTube della “Cattedrale Treviso” e tramite i social media dell’ISSR Giovanni Paolo I.

(tratto da https://www.issrgp1.it/oggi-si-e-compiuta-questa-scrittura-che-voi-avete-ascoltato-lc-421/)