Ospiti di Gesù

Proposte formative 2016/2017

I percorsi formativi proposti quest’anno dall’ufficio sono raccolti sotto il titolo: “Ospiti di Gesù”. Com’è noto il termine “ospite” nel suo significato originario individua sia la persona che invita ad un evento sia quella che è stata invitata. Similmente potremmo dire che ospite è colui che evangelizza, Gesù anzi tutto, che ci annuncia la vita vera, ma anche l’evangelizzato, colui che ha accolto il messaggio di salvezza e prende parte con gioia alla mensa del Signore.

Il compito di un evangelizzatore può essere associato al gesto semplice della lattaia del pittore fiammingo Johannes Vermeer, riprodotto in copertina: mentre arricchisce la tavola con i doni della provvidenza pensa ai destinatari, per ora assenti, che potranno gustare il sapore buono del pane e del latte appena munto. La sollecitudine di questa donna non si perde in quella stanza di altri tempi ma evade dalla tela, attraendo sempre nuovi ospiti.

L’ambizione che ci muove è diventare sempre più ospiti di Gesù, capaci di rispondere al suo invito, di lasciarci contagiare dal suo amore misericordioso e tuttavia sempre impegnati ad esporci verso l’altro, creando nuovi spazi di ospitalità.
Don Alberto Zanetti, direttore ufficio per l'annuncio e la catechesi
Il depliant è disponibile presso la portineria di Casa Toniolo